ALLERTA!!

Si sta sviluppando sempre più nel settore dell’estetica, e non solo, la pratica del microneedling e plexer.
Atec è del parere che gli operatori qualificati in estetica, tanto meno chi non ha neanche una qualifica, debbano astenersi dall’eseguire questi trattamenti che sono in uso nell’ambito della medicina estetica.
Non solo si rischiano danni alla cliente se non ben trattata, ma soprattutto si rischia di compiere un’azione illegale.
L’attività dei trattamenti estetici è normata dalla legge 1/90 e non prevede trattamenti con uso di aghi e applicazione di cosmetici al di sotto della superficie della pelle.
Inoltre alla legge è anche allegato l’elenco delle attrezzature che si possono utilizzare, in quell’elenco non sono presenti gli strumenti che si usano per il microneedling ed il  plasma ( plexer) e anche non sono state rilevate schede di sicurezza per molti dei prodotti del tanto diffuso removal . 
Fino a che la cosa non sarà chiarita dagli enti competenti evitate di eseguire questi trattamenti!

Al contrario la dermopigmentazione è un trattamento regolamentato e può essere eseguito solo dall’estetista, ma solo per inserire il pigmento sotto cute e non altri cosmetici, come da documenti allegati.

DOCUMENTO MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Atec rimane a disposizione per chiarire ogni vostro dubbio.

News inserita il 14/11/2018

13/04/2018 - TATUAGGIO MEDICO MARCATURA CON TATUAGGIO IN MEDICINA

19/09/2016 - La bocca

19/09/2016 - MICROBLADING

29/05/2016 - Tanto per sapere

09/06/2015 - Filosofia,Storia,Teoria e Plastica del colore

ARCHIVIO NEWS

NEWS e Redazionali
LEGISLAZIONE E NORMATIVE REGIONALI

- MARCHE

DOMANDE FREQUENTI
INFORMATIVE ATEC