Nuovi indirizzi regionali per tutelare la salute della popolazione in connessione alle attività di tatuaggio e piercing.   
PREMESSA  
È sempre più rilevante il fenomeno del tatuaggio e piercing e del trucco permanente e semi-permanente, considerato che è in continuo aumento il numero di persone che anche nella nostra regione si sottopongono a tali trattamenti. 
Al fine di affrontare il fenomeno sotto il profilo della tutela della salute, la Regione del Veneto – sulla base delle specifiche indicazioni formulate nel 1998 dal Ministero della Sanità – ha adottato un insieme di misure per l’attuazione di comportamenti e procedure utili alla prevenzione di malattie infettive e non infettive collegate all’effettuazione dei suddetti trattamenti. 
È stato così predisposto un sistema di tutela igienico-sanitaria, fondato sull’imprescindibile requisito della doppia idoneità (soggettiva ed oggettiva) quale presupposto necessario per lo svolgimento dei suddetti trattamenti in condizioni di sicurezza sanitaria. 
Sulla base dell’esperienza regionale maturata nel settore ed al fine di mantenere elevata – sotto il profilo sanitario – l’attenzione su questo particolare fenomeno, è necessario confermare i caratteri fondamentali del sistema finora adottato in materia, provvedendo tuttavia a ridefinire e precisare alcune misure che, già previste dalla Circolare regionale n. 9 del 01/06/2001, approvata con DGR n. 1245 del 17/05/2001, devono essere aggiornate per garantire un’effettiva tutela sanitaria dei soggetti che si sottopongono ai trattamenti di tatuaggio e piercing. 
Il trucco permanente e semi-permanente, ovvero l’introduzione intradermica di pigmenti colorati mediante aghi, è soggetto ai medesimi requisiti soggettivi ed oggettivi previsti per l’esercizio del tatuaggio e piercing come specificato nell’allegato A della DGR n. 440 del 23/02/2010.

News inserita il 10/06/2015

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Potrebbe Interessarti anche: